Digital innovation Per il legale Tecnologia

Fattura elettronica, come funziona il recapito al condominio | Agenda Digitale

DOMANDA Dato che la fattura emessa per un servizio erogato al condominio non verrà spedita al condominio ma al suo amministratore, legale incaricato, e quindi ad una società considerata B2B, c’è la possibilità di usufruire di un intermediario, con suo codice destinatario, per ricevere gli xml senza dover accedere al cassetto fiscale? Grazie Bacchini Elisa RISPOSTA Il condominio ha un suo codice fiscale, ed è da considerare alla stregua di un privato consumatore, per cui chi emette fattura nei suoi confronti dovrà inserire solo il codice convenzionale “0000000”nel campo “CodiceDestinatario” nella sezione delle informazioni anagrafiche del file della fattura elettronica, non dovrà  compilare il campo  “IdFiscaleIVA” e  dovrà  inserire solo il Codice Fiscale del condominio nel campo “CodiceFiscale”.

Sorgente: Fattura elettronica, come funziona il recapito al condominio | Agenda Digitale