Cyber security Digital innovation Sicurezza Social media Tecnologia

Social network, la scienza dietro la viralità di post e malware | Agenda Digitale

La  propagazione delle informazioni (malware inclusi) all’interno di una rete di utenti  è un aspetto fondamentale dell’Intelligence perché, sia nel caso di informazione che di controinformazione, è importante capire una serie di cose: Qual è la probabilità che un post inserito da un utente A venga visualizzato successivamente da un utente B Quanto tempo un’informazione impiega per passare da un utente A ad un utente B Qual è il punto di ingresso migliore per minimizzare (o massimizzare) questo tempo Quali sono le modalità, oppure le caratteristiche (Propagation enablers) della rete di utenti, per rallentare o velocizzare la propagazione (“viscosità” della rete) Per quanto tempo una determinata “conversazione”, composta da un post primario e da una serie di risposte, resta attiva.

Sorgente: Social network, la scienza dietro la viralità di post e malware | Agenda Digitale