#38 Il presente e le previsioni per il 2017 dei Processi Telematici

by Francesco Posati 941 views0

La nuova puntata del Podcast #PCTfacile del 2017 racconterà lo stato della digitalizzazione dei processi Telematici in Italia. dal Processo Amministrativo telematico, entrato il 1/01/2017, al Processo Penale, Tributario, Contabile telematico, con un accenno al Giudice di legittimità. Fino ad arrivare al processo Civile Telematico che i numeri confermano ancora il vero protagonista dell’anno 2016. È tutto da buttare, come ci suggerirebbe la gif di copertina? Scopriamolo insieme.

Ti anticipo già che il 2016 ci ha regalato novità importanti a livello europeo con l’introduzione in tutti gli Stati membri del Regolamento “eIDAS” e in tema di Privacy. A dimostrazione che le vere sfide del digitale si vincono solo quando si adotta una visione comune e condivisa, non più circoscritta al territorio

Anche il 2017 ci riserverà tante novità. L’onda del Digitale è ormai inarrestabile. Dobbiamo sostenere questo percorso intrapreso. Tuttavia dobbiamo avere consapevolezza anche che rimangono ancora da superare le criticità importanti. Viviamo sempre più il #futurodigitale

#PCTdigitale: la pillola del buon umore digitale

La puntata è impreziosita dalla pillola digitale di Marco “Duke” Pennacchini sulle ultime novità dal Mondo Ditale, per alimentare il tuo essere Avvocato Tecnologico. Il suo intervento sarà dedicato al pericoloso “Cryptolocker, che recentemente ha preso in ostaggio il server dell’Ordine Avvocati di Roma, il più grande Ordine degli Avvocati d’Europa! Anche la sicurezza informatica sarà al centro del 2017.

Ascolta il Podcast

  • Commenta la puntata o iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato
  • Ascolta #PCTfacile anche su iTunes; Soundcloud e Spreaker
  • Unisci al canale Telegram #PCTfacile
  • Contribuisci alla messa in onda della puntata collegandoti a Paypal oppure finanzia il podcast in crowdfunding su Patreon. Riceverai contenuti in esclusiva della puntate
  • Lascia la recensione al Podcast su iTunes. Guarda il tutorial

Leave a Reply